Remade Italy

HOME

GPP, l’Italia eccelle

GPP: L’Italia è prima della classe in Europa.
Una volta eccelliamo in campo ambientale. L’obbligo di fare “Appalti verdi”, esteso così diffusamente in Italia dal Codice Appalti, esiste solo da noi. 

Dopo anni di una scarsamente efficace esortazione, il nuovo codice degli appalti, obbliga tutte le pubbliche amministrazioni ad inserire i criteri ambientali nelle procedure di appalto. Quei “criteri ambientali minimi”(Cam) che da diversi anni il ministero dell’Ambiente emana per le varie categorie di prodotti e servizi che acquista la pubblica amministrazione.

E le amministrazioni pubbliche italiane – i Comuni, ma non solo – si stanno rendendo conto di questa rivoluzione. I cittadini, ci immaginiamo, sono soddisfatti per l’impiego che viene fatto delle risorse pubbliche e gli impatti positivi per l’ambiente e il decollo della circular economy sono prevedibili.

Ma quale è la situazione negli altri Stati europei? Una mappa analitica e dettagliata: la normativa Stato per Stato, i Piani di azione GPP esistenti, i criteri ambientali emanati.
A cura di Simona Faccioli, su Materia Rinnovabile.

Scarica gratuitamente tutta la Rivista (n. 11) dal sito di Materia rinnovabile. L’articolo si trova a pagina 60.
Oppure scarica l’estratto dell’articolo.

IN EVIDENZA

  Torna il Forum CompraVerde BuyGreen! Due giornate di Stati Generali degli Acquisti Verdi per discutere le novità legislative, le best practices nazionali e internazionali, le opportunità in materia di acquisti verdi con convegni, workshop, sessioni formative, scambi one to […]

» Leggi di più

“L’Economia circolare nelle politiche pubbliche. Il ruolo della certificazione” Lo Studio dell’Osservatorio ACCREDIA contiene un censimento di tutte le certificazioni citate nei CAM con focus sui CAM dedicati all’Arredo e all’Edilizia: l’analisi si spinge fino a specificare, oltre ai riferimenti e […]

» Leggi di più

  Sono 20 i nuovi Auditor abilitati per il rilascio della certificazione ReMade in Italy Sempre più numerose le Aziende che si intendono qualificare per il Green Public procurement e la Circular Economy. Per questo, ReMade in Italy ha formato […]

» Leggi di più