Remade Italy

HOME

Aumentano gli Enti di certificazione abilitati al rilascio delle certificazioni ReMade

Un altro Ente ha ottenuto il riconoscimento di ReMade. ICIM, uno dei principali riferimenti in Italia e tra i maggiori esperti al mondo nell’ambito dei servizi di certificazione rivolti al mercato dell’efficienza energetica, energie rinnovabili e certificazione di prodotto legati alla sostenibilità ambientale, ha ottenuto il riconoscimento da ReMade in Italy e pertanto è autorizzato ad operare per il rilascio delle certificazioni per i materiali, semilavorati e prodotti derivanti dal riciclo e realizzati in Italia.

L’elenco degli Enti riconosciuti e accreditati è pubblicato, sempre aggiornato, su apposita pagina in remadeinitaly.it.

Gli Organismi di certificazione che intendano rilasciare tali certificazioni devono essere previamente riconosciuti da ReMade in Italy, secondo le modalità descritte nel Disciplinare Tecnico di ReMade (REV2) e tale riconoscimento è condizione necessaria per l’accreditamento presso un Ente di accreditamento.

E’ possibile richiedere l’accreditamento a fronte della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17065 (ovvero l’estensione dell’accreditamento a fronte della norma UNI CEI 45011) per lo specifico schema di certificazione.
Si segnala che l’attività di un altro Ente di accreditamento nazionale di un altro paese della CE, che opera in conformità alla ISO/IEC 17011 ed è firmatario degli accordi multilaterali EA-IAF/MLA per il campo di accreditamento di interesse, è da considerarsi equivalente a quanto svolto da ACCREDIA.

maggiori informazioni dal sito di Accredia

per informazioni scrivi a info@remadeinitaly.it

 

IN EVIDENZA

Nuovo accreditamento ReMade in Italy: Bureau Veritas, leader mondiale nella gestione della Qualità, della Salute, della Sicurezza, dell’Ambiente e della Responsabilità Sociale (QHSE-SA), con una rete di 1400 uffici e laboratori in più di 140 Paesi e 400.000 Clienti in diversi […]

» Leggi di più

ReMade in Italy partecipa come Stekeholder di Regione Lombardia, capofila del Progetto “CircE – European Regions Towards Circular Economy” (nell’ambito del Programma Interreg Europe), in quanto soggetto aggregatore di esperienze virtuose di Circular economy in Italia. DI COSA PARLA IL PROGETTO Il […]

» Leggi di più

Il MATTM (Direzione Generale per il clima e l’energia, Certificazione Ambientale e GPP) sta elaborando il Piano d’azione nazionale sulla produzione e il consumo sostenibili (PAN SCP) che mira a dare attuazione a indirizzi e a politiche nazionali sull’economia circolare, […]

» Leggi di più