Remade Italy

HOME

ENGLISH

Enti di certificazione abilitati e costi

Remade in Italy è la certificazione ambientale di prodotto accreditata per la verifica della tracciabilità e del contenuto di riciclato in un prodotto. E’ riconosciuta come mezzo di prova negli “Appalti verdi” e nei Criteri ambientali minimi (CAM) che riportano i requisiti da inserire in gara, per ogni settore.

Remade in Italy è conforme al nuovo “Codice Appalti” (Dlgs. 50/2016) e alle previsioni per l’utilizzo delle eco-etichette come presunzione di conformità.

 

Per garantirne l’indipendenza e la necessaria obiettività, la certificazione può essere rilasciata da uno qualsiasi degli Enti di certificazione di seguito elencati, che hanno ricevuto il riconoscimento e l’abilitazione necessarie.

Per qualsiasi chiarimento necessario nella fase di primo contatto con l’Ente di certificazione, scrivete a info@remadeinitaly.it. Vi forniremo tutta assistenza per risolvere eventuali dubbi e individuare la soluzione migliore.

 


ENTI DI CERTIFICAZIONE ABILITATI

CERTIQUALITY

Accreditamento ottenuto (Certificato Accredia rif. 008B, delibera del 17 settembre 2014)

www.certiquality.it
☏ +39 02 86968606

Responsabile: Sabrina Melandri
S.Melandri@certiquality.it
commerciale@certiquality.it

 

BUREAU VERITAS

Procedura di Accreditamento in corso (avviata il 13 febbraio 2017)

www.bureauveritas.it
☏ +39 02 27091.230

Responsabile: Sofia Provenzano
sofia.provenzano@it.bureauveritas.com
✉ info.bv.italia@it.bureau.veritas.com

 

CSI

www.csi-spa.com/it
+39 02 383301

Responsabile: Marco Scanagatta
MarcoScanagatta@csi-spa.com
info@csi-spa.com

 

ICIM

www.icim.it
+39 02 725341

Responsabile: Fabrizio Moscariello
fabrizio.moscariello@icim.it
info@icim.it

 

 


COSTI PER GLI ENTI DI CERTIFICAZIONE

Il riconoscimento di un Ente di certificazione da parte di ReMade in Italy avviene in seguito al controllo della sussistenza dei requisiti fissati dal Disciplinare Requisiti per il riconoscimento degli ODC e alla firma di un accordo tra OdC e Associazione ReMade in Italy per la regolazione dei reciproci impegni.

Gli oneri in capo all’Ente di certificazione sono:

  • quota per il riconoscimento (una tantum, 1.000 euro)
  • fee annuali, fissate nell’Accordo quadro, e basate sulle certificazioni rilasciate

 


COSTI PER LE AZIENDE

I costi a carico delle Aziende sono i seguenti:

  • costo per il processo di verifica (oggetto di libera contrattazione e pagato direttamente all’Ente di certificazione)
  • contributo annuo di iscrizione all’Associazione (versato all’Associazione ReMade in Italy)

Di seguito viene indicata la durata minima del processo di verifica, in termini di giornate di audit.

Numero di prodotti sottoposti a certificazione Numero minimo di prodotti da campionare per la valutazione Durata minima audit in campo  Durata minima dell’analisi documentale
 da 1 a 5 1 1.0 gg 0.0 gg*
 da 6 a 10 2 1.0 gg 0.5 gg
 da 11 a 20 4 1.5 gg 1.0 gg
 da 21 a 30 5 2.0 gg 1.0 gg
 da 31 a 45 6 2.5 gg 1.0 gg
 Oltre 45 La radice quadrata approssimata in eccesso Fascia precedente più 0.5 gg ogni 2 prodotti campionati Fascia precedente più 0.5 gg ogni ulteriori 20 prodotti sottoposti a certificazione
* L’analisi documentale per prodotti da 1 a 5 non è addizionale ma prevista unitamente all’audit in campo.
RIDUZIONI
Nota 1: In caso di aziende con certificato ISO 9001 o ISO 14001 rilasciato sotto accreditamento, da parte di enti firmatari degli accordi EA/MLA per tali schemi, e il cui campo di applicazione coincide con la fabbricazione dei prodotti per cui è stata chiesta la certificazione, la durata dell’audit in campo può essere ridotta fino al 50%. In tale caso l’OdC nel prendere le proprie decisioni, durante tutto l’iter di certificazione, dovrà valutare anche i risultati degli audit ISO 9001 o ISO 14001.
Nota 2: Un’organizzazione in possesso delle certificazioni riportate alla sezione 5 potrà ottenere, a seguito di una valutazione dell’OdC, una riduzione nella durata degli audit in campo di 0.5 gg.
Nota 3: Organizzazioni che realizzano prodotti aventi un numero limitato di materiali riciclati (mediamente inferiore a tre), o tutte le componenti di riciclo certificate ReMade in Italy, possono ottenere una riduzione di 0.5 gg.
Nota 4: Un’organizzazione che intende certificare oltre 30 prodotti potrà ottenere a seguito della valutazione dell’OdC, una riduzione della durata di audit in campo, fino ad 1.0 giorni.
Le riduzioni di cui ai punti precedenti sono cumulabili. In ogni caso la durata minima dell’audit in campo è di 0.5gg.
AUMENTI
Nel caso di Organizzazioni multisito la durata minima della verifica viene aumentata di mezza giornata per ogni sito produttivo, senza effettuazione di campionamento.
L’OdC valuterà i criteri di qualifica e di controllo dei subappaltatori utilizzati dall’azienda e ne verificherà l’attività aumentando di 0,5 gg/uomo la durata della verifica per ogni subappaltatore sottoposto a verifica.

Per approfondimentiDisciplinari tecnici e documentazione

Per maggiori informazioni: info@remadeinitaly.it