Remade Italy

HOME

ENGLISH

CORSO PER CONSULENTI – APERTE LE ISCRIZIONI

Diventa Consulente abilitato! Appalti verdi e Codice dei contratti pubblici hanno posto sotto i riflettori le certificazioni ambientali, in particolare quelle volte a dichiarare le prestazioni ambientali di un prodotto (es. il suo contenuto di riciclato) e allo stesso tempo dare fiducia agli Enti pubblici e al loro sistema di acquisto.

L’aspetto qualificante della certificazione Remade in Italy è l’aver fissato un modello di “tracciabilità” dei flussi di materie nel processo produttivo, nel senso della massima trasparenza delle operazioni effettuate. E’ uno strumento efficace per rispondere alla crescente attenzione al riciclo e ai “materiali rinnovati” che arriva dalle politiche di “Circular Economy”, dai consumatori finali sempre più attenti e dalle Pubbliche amministrazioni.
Per questi motivi è sempre più richiesta dalle Aziende e applicata nei bandi di gara.

 

Obiettivo del Corso
Offrire la competenza necessaria ai professionisti affinché siano in grado di fornire un supporto consulenziale qualificato alle Aziende che intendono far certificare propri prodotti con ReMade in Italy.

Quali competenze permette di acquisire
Durante il corso verranno fornite le necessarie nozioni di base sulla gestione dei rifiuti, sulle certificazioni ambientali e sul quadro normativo della contrattazione pubblica e Green public procurement. Saranno illustrati i passaggi dell’iter di certificazione ReMade in Italy nonché i vantaggi offerti alle aziende dal possesso della stessa.

Quali opportunità offre
Alle Aziende che richiedono un supporto per avviare il percorso di certificazione per i propri prodotti saranno prioritariamente indicati i professionisti che hanno ottenuto la formazione specifica, avendo partecipato al Corso di formazione (con superamento della prova finale).

Requisiti di partecipazione
E’ richiesta una comprovata formazione di base sui temi della gestione dei rifiuti e del riciclo o un’esperienza lavorativa di almeno due anni nei medesimi settori o in qualità di consulenti per gli schemi di certificazione FSC (Catena di custodia) o PEFC (Catena dei custodia).

Costi 
La quota di partecipazione è di 250+iva a persona (si veda la nota sotto riportata).
Il corso è a numero chiuso.
I partecipanti che avranno superato il test di valutazione finale saranno inseriti nell’Albo dei Consulenti abilitati ReMade in Italy, pubblicato online e diffuso dall’Associazione a tutti gli interessati.

La presenza nell’Albo è garantita per almeno due anni, senza ulteriori spese a carico del Consulente abilitato, salvo modifiche normative di importanza tale da rendere necessario un aggiornamento della formazione.

Quando e dove

Le giornate formative sono in fase di programmazione.
I corsi si terranno presso la Camera di Commercio di Milano, via Meravigli 7 (Sala riunioni 2).

 

Per iscriversi
Compila il modulo on line oppure invia una mail a info@remadeinitaly.it

Seguiranno maggiori info sul programma dettagliato della giornata.


NOTA IMPORTANTE
Si fa presente che ai sensi dell’articolo 54, comma 5, del Dpr 917/1986 (come modificato dalla legge 81/2017 cd. “jobs Act”), “Sono integralmente deducibili, entro il limite annuo di 10.000 euro, le spese per l’iscrizione a master e a corsi di formazione o di aggiornamento professionale nonché le spese di iscrizione a convegni e congressi, comprese quelle di viaggio e soggiorno. Sono integralmente deducibili, entro il limite annuo di 5.000 euro, le spese sostenute per i servizi personalizzati di certificazione delle competenze, orientamento, ricerca e sostegno all’auto-imprenditorialità, (…)”. 

 

06/09/2017

IN EVIDENZA

Bureau Veritas Italia propone un seminario gratuito di approfondimento tecnico per illustrare le novità legate all’introduzione del Nuovo Codice Appalti con focus sulle implicazioni legati ai CAM, sulla crucialità dello schema ReMade In Italy® e degli altri schemi di certificazione […]

» Leggi di più

Nuovo Socio! Remade in Italy è felice di dare il benvenuto a Sumus®, azienda specializzata nell’uso di carta solo riciclata per “chiudere il cerchio” nel recupero di materia biodegradabile (organico, carta) e reinserirla in ciclo come biogas, compost o carta. […]

» Leggi di più

Quali caratteristiche devono avere le certificazioni ambientali per poter essere accettate dalle Stazioni appaltanti ed essere quindi un reale supporto per le Aziende? E’ interamente dedicato al valore delle certificazioni ambientali per gli Appalti il nuovo numero monografico del Magazine del […]

» Leggi di più