Remade Italy

HOME

La Qualità certificata negli Appalti pubblici: conferme e nuove regole

CONVEGNO

Accredia propone una giornata di approfondimento sul ruolo dell’accreditamento e delle certificazioni previsto dalla normativa sugli Appalti pubblici, con la presentazione del nuovo Regolamento RT-05 Accredia.

Il settore degli Appalti pubblici sta affrontando un profondo cambiamento: l’impianto normativo è stato ampiamente modificato dal Legislatore, snellendo i riferimenti cogenti e introducendo strumenti di soft law. Tra le novità, il ricorso più puntuale alle valutazioni di conformità accreditate laddove la Pubblica Amministrazione richieda garanzie per la qualità dei propri acquisti.

Il riconoscimento della competenza, indipendenza e imparzialità degli organismi e dei laboratori accreditati ai sensi del Regolamento europeo n. 765/2008 si conferma anche nella scelta di ANAC di mantenere il requisito della certificazione UNI EN ISO 9001, rilasciata sotto accreditamento, per le imprese che partecipano ad appalti pubblici per i lavori.

Accredia propone una giornata di approfondimento per offrire una panoramica sullo stato dell’arte della normativa che regola il settore degli appalti pubblici e illustrare gli aspetti operativi dell’accreditamento e della certificazione UNI EN ISO 9001 nel settore delle costruzioni, con la presentazione del nuovo Regolamento tecnico RT-05 Accredia, il documento di riferimento per gli organismi di certificazione e per le organizzazioni.

LEGGI IL PROGRAMMA

 

29 Novembre 2017 | 9.30 – 13.00

Sala Morandi – Centro Congressi Fast | Piazzale R. Morandi, 2, Milano (MI)

 

IN EVIDENZA

Nuovo accreditamento ReMade in Italy: Bureau Veritas, leader mondiale nella gestione della Qualità, della Salute, della Sicurezza, dell’Ambiente e della Responsabilità Sociale (QHSE-SA), con una rete di 1400 uffici e laboratori in più di 140 Paesi e 400.000 Clienti in diversi […]

» Leggi di più

ReMade in Italy partecipa come Stekeholder di Regione Lombardia, capofila del Progetto “CircE – European Regions Towards Circular Economy” (nell’ambito del Programma Interreg Europe), in quanto soggetto aggregatore di esperienze virtuose di Circular economy in Italia. DI COSA PARLA IL PROGETTO Il […]

» Leggi di più

Il MATTM (Direzione Generale per il clima e l’energia, Certificazione Ambientale e GPP) sta elaborando il Piano d’azione nazionale sulla produzione e il consumo sostenibili (PAN SCP) che mira a dare attuazione a indirizzi e a politiche nazionali sull’economia circolare, […]

» Leggi di più