Remade Italy

HOME

ENGLISH

I VANTAGGI DI REMADE IN ITALY

I vantaggi di Remade in Italy

 

Remade in Italy® è una certificazione ambientale di prodotto riconosciuta da Accredia e valida per gli Appalti “verdi”.

La certificazione riguarda la verifica del contenuto di riciclato in un prodotto e la tracciabilità dei materiali all’interno del processo produttivo.
Remade in Italy è conforme a quanto disposto dal nuovo “Codice Appalti” (Dlgs. 50/2016) e alle previsioni per l’utilizzo delle eco-etichette come presunzione di conformità.

 

Certificazione definita dall’omonima associazione senza fine di lucro, che permette ad un’organizzazione di dichiarare il contenuto di materiale riciclato, espresso in percentuale, all’interno di un materiale, semilavorato o prodotto finito, di qualsiasi tipologia e appartenente a qualsiasi filiera.

Lo schema di certificazione richiede la predisposizione da parte dell’Azienda di un piano di tracciabilità delle materie e dei flussi all’interno del processo produttivo, il controllo continuo dei fornitori, la classificazione delle materie in ingresso e la massima trasparenza nei confronti della documentazione rilevante e di ogni elemento che possa dimostrare la correttezza dei passaggi e la cura nel processo.

Per questi motivi i prodotti certificati Remade in Italy® esprimono la massima attenzione del produttore nel gestire la materia prima che deriva da rifiuti.

La certificazione Remade in Italy è indipendente e accreditata: non vi è alcun legame tra l’Ente terzo indipendente che effettua la verifica in aziende e l’Associazione proprietaria dello schema di certificazione. Per garantire il massimo livello di terzietà e obiettività.

Per questi motivi, i prodotti certificati Remade in Italy® sono riconosciuti nel mercato dei prodotti green delle pubbliche amministrazioni (cd. Green public procurement).


I capisaldi di Remade in Italy®

1) Remade in Italy® è una certificazione di prodotto “accreditata”: significa che tutto lo schema di certificazione è sotto il controllo di Accredia, ente unico di accreditamento per gli Enti di certificazione (o altro Ente firmatario degli accordi di mutuo riconoscimento applicabile – EA/IAF/ILAC)soggetto istituzionale che controlla la professionalità, la competenza e la formazione specifica degli Enti e degli auditors che effettuano le verifiche.

2) Remade In Italy® è una certificazione indipendente: le regole per l’accreditamento e il rilascio delle certificazioni sono contenute nei Disciplinari Tecnici, riconosciuti da Accredia, emanati dall’Associazione Remade in Italy, senza finalità di lucro e giuridicamente riconosciuta, i cui Soci ordinari sono le aziende italiane produttrici di beni riciclati, democraticamente aperta e fondata dalle istituzioni portatrici di interesse nel settore del riciclo.
Indipendenza significa che l’Ente di certificazione che svolge la verifica (e che per tale attività riceve un compenso dall’Azienda), al fine di poter garantire e mantenere la massima obiettività e le necessaria imparzialità di giudizio, è diverso ed estraneo dal soggetto multistakeholder (Associazione) che scrive le norme.

3) Remade in Italy® è una certificazione aperta: non opera, infatti, con un unico Ente di certificazione, ma nella massima trasparenza ed apertura al mercato, viene lasciata la possibilità a qualsiasi Ente preparato e qualificato di operare per il rilascio delle certificazioni, offrendo così alle aziende la libertà di scelta nei confronti dell’ente sulla base delle proprie libere considerazioni (maggiore competitività, rapporti già avviati per altre certificazioni ecc.).

Queste tre premesse rappresentano l’unica via per conferire alle dichiarazioni trasmesse con la certificazione il massimo grado di attendibilità, terzietà e trasparenza, requisiti necessari per la loro validità ai sensi del nuovo Codice Appalti (Dlgs. 50/2016).


→ Scopri se hai i requisiti per ottenerla.
→ Disciplinari tecnici Remade in Italy® e documentazione

 ↪ torna alla sezione