Remade Italy

HOME

Aggiornato l’Albo dei Consulenti abilitati alla Certificazione ReMade in Italy

Aggiornato l’Albo dei Consulenti abilitati ReMade in Italy, con i partecipanti del corso di formazione del 16 novembre che hanno superato l’esame di valutazione finale, dimostrando di avere le competenze necessarie per poter accompagnare un’Azienda nel percorso di certificazione.

Sei alla ricerca di un professionista qualificato?
Consulta ora l’albo dei Consulenti Abilitati

 

I passaggi per ottenere la certificazione

Possono essere certificati Remade In Italy®:

 materiali riciclati

 semilavorati che contengono materiali riciclati

 prodotti finiti che contengono materiali riciclati

I materiali possono essere rappresentati in materia prima (es. carta), ovvero in prodotto intermedio o componente (es. cartone ondulato).

Le verifiche ispettive hanno come oggetto principale l’adeguatezza ed efficacia del sistema di rintracciabilità interno che l’impresa deve dimostrare di aver implementato a supporto delle dichiarazioni relative al contenuto di materiale riciclato dei propri prodotti.

Inoltre possono iscriversi a Remade in Italy® le Pubbliche Amministrazioni che acquistano prodotti realizzati in materiale riciclato.

Le Aziende che intendono avviare l’iter di certificazione o le Pubbliche amministrazioni che intendono iscriversi Remade in Italy® devono inviare un’email a info@remadeinitaly.it.

Le certificazioni sono rilasciate a seguito di verifica condotta da parte di Enti di certificazione riconosciuti da Remade.

 Documento illustrato: 6 passi per certificarsi

IN EVIDENZA

Nuovo accreditamento ReMade in Italy: Bureau Veritas, leader mondiale nella gestione della Qualità, della Salute, della Sicurezza, dell’Ambiente e della Responsabilità Sociale (QHSE-SA), con una rete di 1400 uffici e laboratori in più di 140 Paesi e 400.000 Clienti in diversi […]

» Leggi di più

ReMade in Italy partecipa come Stekeholder di Regione Lombardia, capofila del Progetto “CircE – European Regions Towards Circular Economy” (nell’ambito del Programma Interreg Europe), in quanto soggetto aggregatore di esperienze virtuose di Circular economy in Italia. DI COSA PARLA IL PROGETTO Il […]

» Leggi di più

Il MATTM (Direzione Generale per il clima e l’energia, Certificazione Ambientale e GPP) sta elaborando il Piano d’azione nazionale sulla produzione e il consumo sostenibili (PAN SCP) che mira a dare attuazione a indirizzi e a politiche nazionali sull’economia circolare, […]

» Leggi di più