Remade Italy

HOME

Rivista RIFIUTI – ReMade in Italy, il riciclo, il GPP

Sulla Rivista RIFIUTI – Bollettino di informazione normativa (Direttore Paola Ficco) l’Intervento di Simona Faccioli “Il Gpp e i prodotti riciclati, punto per punto“: una panoramica sulle numerosissime previsioni sul contenuto di riciclato previste nei diversi CAM, con analisi di contenuti, ambiti di applicazione e mezzi di prova ammissibili.

Quando il GPP (così come imposto dal Codice Appalti e riconfermato dalla sua attualissima riforma), disciplinato, settore per settore, dai CAM emanati dal MinAmbiente, verrà diffusamente attuato dalle Pubbliche amministrazioni si verificherà un ingresso massiccio sul mercato di materiali e prodotti che derivano dal riciclo dei rifiuti, diversi per tipologia, flussi di rifiuti dai quali derivano e applicazioni.

Si aprono considerevoli opportunità per i “nuovi” prodotti, ambientalmente sostenibili, “circolari” e tracciabili.


Approfondimento

I nuovi criteri ambientali per gli appalti in edilizia, arredo, tessile

IN EVIDENZA

  Torna il Forum CompraVerde BuyGreen! Due giornate di Stati Generali degli Acquisti Verdi per discutere le novità legislative, le best practices nazionali e internazionali, le opportunità in materia di acquisti verdi con convegni, workshop, sessioni formative, scambi one to […]

» Leggi di più

“L’Economia circolare nelle politiche pubbliche. Il ruolo della certificazione” Lo Studio dell’Osservatorio ACCREDIA contiene un censimento di tutte le certificazioni citate nei CAM con focus sui CAM dedicati all’Arredo e all’Edilizia: l’analisi si spinge fino a specificare, oltre ai riferimenti e […]

» Leggi di più

  Sono 20 i nuovi Auditor abilitati per il rilascio della certificazione ReMade in Italy Sempre più numerose le Aziende che si intendono qualificare per il Green Public procurement e la Circular Economy. Per questo, ReMade in Italy ha formato […]

» Leggi di più