Società di certificazione abilitate

Remade in Italy è la certificazione ambientale di prodotto accreditata per la verifica della tracciabilità e del contenuto di riciclato in un prodotto. E’ riconosciuta come mezzo di prova negli “Appalti verdi” e nei Criteri ambientali minimi (CAM) che riportano i requisiti da inserire in gara, per ogni settore. Remade in Italy è conforme al nuovo “Codice Appalti” (Dlgs. 50/2016) e alle previsioni per l’utilizzo delle eco-etichette come presunzione di conformità.

Per garantirne l’indipendenza e la necessaria obiettività, la certificazione può essere rilasciata da una tra le Società di certificazione di seguito elencate, che hanno ricevuto il riconoscimento e l’abilitazione necessarie.

Per qualsiasi chiarimento necessario nella fase di primo contatto con la Società di certificazione, scrivete a info@remadeinitaly.it. Vi forniremo tutta assistenza per risolvere eventuali dubbi e individuare la soluzione migliore

Bureau Veritas

Accreditamento definitivo (delibera Accredia dell’11 ottobre 2017)
+39 02 27091.230
Responsabile: Monica Riva
Contatto

Certiquality

Accreditamento definitivo (delibera Accredia del 17 settembre 2014)
+39 02 86968606
Responsabile: Sabrina Melandri
Contatto

ICMQ

Accreditamento in corso
+39 02 7015081
Responsabile: Francesco Carnelli
Contatto

RINA

Accreditamento definitivo (delibera Accredia del 16 luglio 2019)
+39 010 5385725
Responsabile: Francesca Massone
Contatto

Quaser Certificazioni

Accreditamento in corso
+39 02 67479254
Responsabile: Luca Bardi
Contatto

Costi per le aziende

I costi a carico delle Aziende sono i seguenti:

  • costo per il processo di verifica, che dipende dal numero delle famiglie oggetto di certificazione; l’importo andrà pagato direttamente alla Società di certificazione)
  • contributo annuo di iscrizione all’Associazione (nel caso in cui l’Azienda voglia associarsi andrà versato all’Associazione ReMade in Italy).

Per maggiori info sui costi e la durata potete scrivere a info@remadeinitaly.it