Remade Italy

HOME

La certificazione a garanzia di acquisti sostenibili. Dall’economia circolare al green public procurement.

Lo studio “L’Economia Circolare nelle politiche pubbliche. Il ruolo della certificazione” (Osservatorio Accredia in collaborazione con Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa), presentato a Roma il 9 maggio 2018, ci dice che l’Italia è il paese europeo leader sul Green Public Procurement e riferimento per molti altri che stanno intraprendendo un percorso per una concreta applicazione di tali regole.

Il tratto distintivo dell’Italia è l’aver reso obbligatorio, nei bandi di gara, il richiamo ai criteri ambientali minimi per quelle categorie di forniture e affidamenti di servizi e lavori coperte dai decreti del ministero dell’Ambiente.

Le certificazioni ambientali accreditate (come ReMade in Italy) giocano un ruolo centrale, come strumento di valutazione e misurazione, soprattutto in un’ottica di acquisti circolari. 

Sono anche un mezzo di trasparenza e sicurezza per la Pubblica amministrazione. In questo senso lo Studio riporta proposte di policy per l’operatore pubblico volte a sfruttare appieno la valutazione di conformità accreditata come strumento di policy.

 

[   L’Economia Circolare nelle politiche pubbliche. Il ruolo della certificazione ]

IN EVIDENZA

Lo studio “L’Economia Circolare nelle politiche pubbliche. Il ruolo della certificazione” (Osservatorio Accredia in collaborazione con Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa), presentato a Roma il 9 maggio 2018, ci dice che l’Italia è il paese europeo leader sul Green Public Procurement e riferimento per […]

» Leggi di più

  Abilitazione per 20 nuovi Auditor ReMade in Italy. Per rispondere alle intenzioni delle Aziende di essere protagoniste nella Circular Economy, ReMade in Italy ha formato 20 professionisti altamente qualificati ed esperti, in grado di rilasciare la Certificazione ReMade in Italy […]

» Leggi di più

SAVE THE DATE Certificazioni ambientali, Circular Economy e GPP. Camera di commercio Milano MonzaBrianza Lodi – Milano DATA E PROGRAMMA IN VIA DI DEFINIZIONE Seguono aggiornamenti

» Leggi di più