MILANO GREEN FORUM 12 | 13 | 14 settembre

Al via la prima edizione del Milano Green Forum, laboratorio permanente per riflettere sul rapporto nei contesti urbani tra Pubblica Amministrazione, imprese, terzo settore e cittadini, sul tema ambiente: dal 12 al 14 settembre al MiCo Congressi.

 

 

EVENTI A CURA DI REMADE IN ITALY:

12 settembre

SALA 2  15.00 – 17.00

  13 settembre

SALA 1  11.30 – 13.30

Eventi di massa sostenibili? Si può fare!

Progettare in senso ecosostenibile un Evento di grandi dimensioni è un traguardo complesso ma raggiungibile e potenzialmente carico di enormi impatti positivi per l’ambiente, il territorio e l’economia, nonché, inevitabilmente, un requisito di coerenza politica per le amministrazioni che intendono perseguire la svolta green.
Come fare? Parliamone con i soggetti che stanno lavorando concretamente sul tema, contribuendo a creare (in Italia!) le migliori pratiche a livello europeo: Gloria Zavatta, che dopo l’esperienza di Expo, affronta la progettazione in senso ecosostenibile delle Olimpiadi invernali 2026 e Silvano Falocco, sul progetto europeo “GreenFest” (capitanato da AnciLombardia), l’accompagnamento verso i futuri criteri ambientali minimi in questo settore. CONAI sta offrendo anche in questo campo il supporto e la competenza necessari per arrivare primi al traguardo.

Moderatore
Simona Faccioli, ReMade in Italy

Relatori
Gloria Zavatta, AMAT (Agenzia Mobilità Ambiente Territorio)
Silvano Falocco,
 Fondazione Ecosistemi (Resp. Progetto GreenFest)
Andrea Minetto (Comune di Milano)
(TBC)

  Green Public Procurement: quali sono i
prodotti “CAM conformi”?
Una volta comprese le regole del Codice Appalti che
impongono l’inserimento dei criteri ambientali negli appalti
pubblici, quali sono i prodotti eco-sostenibili conformi?
Quali sono le etichette ambientali che confermano il possesso
dei requisiti? La chiave per l’applicazione “senza intoppi” del GPP risiede nei sistemi di verifica e nelle etichette ambientali; ma d’altra parte le certificazioni sono molto di più: sono l’espressione di un impegno strutturato e progressivo delle aziende, che va ben oltre il GPP.
Il seminario prova a far chiarezza sulle regole
e a fornire una mappa concreta nella quale orientarsi.


Moderatore
Simona Faccioli, ReMade in Italy

Relatori
Silvano Falocco, Fondazione Ecosistemi
Riccardo Rifici, Ministero dell’Ambiente 
Etichette ambientaliFairTrade, FSC (Forest Stewardship Council), MSC (Marine Stewardship Council), PEFC (Programme for Endorsement of Forest Certification), PSV (Plastica Seconda Vita)

Per maggiori info
www.milanogreenforum.com

IN EVIDENZA

Adriatica Asfalti, certificata ReMade in Italy, produce direttamente conglomerati bituminosi a caldo modificati della “nuova generazione” superiori ai conglomerati tradizionali, poichè permettono di realizzare pavimentazioni […]

» Leggi di più

EcoAllene® è il primo materiale proveniente al 100% dal riciclo della parte interna poliaccoppiata (plastica e alluminio) degli imballaggi alimentari, la cui composizione è legata alle […]

» Leggi di più

AMSA e A2A gestiscono il ciclo integrato dei rifiuti, la pulizia delle strade e altri servizi essenziali per l’ambiente, l’igiene e il decoro della città. […]

» Leggi di più

G MIX (Azienda Romiplast) è una materia plastica prima-secondaria costituita da granulato di polimeri provenienti dal riciclo di materie plastiche non pericolose post-consumo, designata R-PMIX-CEM-BTM […]

» Leggi di più