Seminar – Il Green Public Procurement e i primi passi verso l’economia circolare – Remade in Italy e altre etichette ambientali

Bureau Veritas Italia propone un seminario gratuito di approfondimento tecnico per illustrare le novità legate all’introduzione del Nuovo Codice Appalti con focus sulle implicazioni legati ai CAM, sulla crucialità dello schema ReMade In Italy® e degli altri schemi di certificazione ambientale.

Migliorare l’impatto ambientale delle proprie produzioni sta diventando una chiave competitiva cruciale per le imprese e le pubbliche amministrazioni.

La Certificazione della percentuale di materiale riciclato è lo strumento che il Fabbricante ha a disposizione per dimostrare in modo efficace ed immediato la propria attenzione alle tematiche ambientali.

Certificare secondo lo schema ReMade In Italy® significa promuovere e sviluppare prodotti ambientalmente sostenibili e avere anche la possibilità di dimostrare il rispetto dei requisiti previsti dai Criteri Ambientali Minimi (CAM), la cui applicazione è divenuta obbligatoria per le stazioni appaltanti secondo l’ art. 34 «Criteri di Sostenibilità energetica e ambientale» del D. Lgs. N. 50/2016 (Nuovo Codice Appalti).

Lo scorso febbraio 2016 è entrata in vigore la Legge n. 221 del 28 dicembre 2015, volta a promuovere la Green Economy e il contenimento dello spreco di risorse naturali.

 

 

DOVE E QUANDO

BOLOGNA, Hotel Ramada Encore, via ferrarese 164

11 ottobre 2017

dalle 9.00 alle 13.00

 

PROGRAMMA

 9.00 Registrazione partecipanti

  9.15 Presentazione e Benvenuto
  9.30 Economia Circolare e Green economy nel D. Lgs 50/2016 (nuovo Codice Appalti)
10.00 Remade in Italy®: la Certificazione di materiali e prodotti riciclati come chiave competitiva per le imprese
10.30 Coffee Break
10.45
Remade in Italy e Criteri Ambientali Minimi (CAM): focus sul settore edilizio (D.M. 11 gennaio 2017)
11.15 Etichette e Certificazioni Ambientali per accrescere la competitività delle imprese: EPD, ISO 14067, ISO 14064-1, ISO 50001
12.15 Q&A e Conclusioni

[ Download ]

 

ISCRIZIONI

Iscriviti gratuitamente online, i posti sono limitati

IN EVIDENZA

Adriatica Asfalti, certificata ReMade in Italy, produce direttamente conglomerati bituminosi a caldo modificati della “nuova generazione” superiori ai conglomerati tradizionali, poichè permettono di realizzare pavimentazioni […]

» Leggi di più

EcoAllene® è il primo materiale proveniente al 100% dal riciclo della parte interna poliaccoppiata (plastica e alluminio) degli imballaggi alimentari, la cui composizione è legata alle […]

» Leggi di più

AMSA e A2A gestiscono il ciclo integrato dei rifiuti, la pulizia delle strade e altri servizi essenziali per l’ambiente, l’igiene e il decoro della città. […]

» Leggi di più

G MIX (Azienda Romiplast) è una materia plastica prima-secondaria costituita da granulato di polimeri provenienti dal riciclo di materie plastiche non pericolose post-consumo, designata R-PMIX-CEM-BTM […]

» Leggi di più