ReMade agli Stati Generali della Green Economy

ReMade agli Stati Generali della Green Economy. ReMade in Italy è stata invitata a presentare il proprio schema di certificazione e i progetti per la sostenibilità in corso alla prossima riunione del Gruppo di Lavoro del Consiglio Nazionale della Green Economy “Materiali, rifiuti ed economia circolare”.

La riunione si terrà martedì 12 maggio alle ore 10.30 presso la sede del CONAI in via Tomacelli 132 a Roma.

In tale occasione Presidente e Direttore dell’Associazione presenteranno i risultati raggiunti con lo schema di certificazione ReMade in Italy e l’accreditamento dei prodotti certificati presso i bandi di gara della Pubblica amministrazione.

Inoltre, verranno esposti anche i progetti che ReMade in Italy ha in corso, in particolare per l’Expo di Milano, per la promozione dei prodotti dei propri associati.

Gli Stati Generali della Green Economy sono promossi dal Consiglio Nazionale, composto da 66 organizzazioni di imprese rappresentative della green economy in Italia, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il Ministero dello Sviluppo Economico.

IN EVIDENZA

G MIX è una materia plastica prima-secondaria costituita da granulato di polimeri provenienti dal riciclo di materie plastiche non pericolose post-consumo, designata R-PMIX-CEM-BTM e conforme […]

» Leggi di più

Valsir ha certificato ReMade in Italy un’ampia gamma di granuli in polipropilene e polietilene estruso, destinati in modo specifico ad applicazioni di stampaggio, soffiaggio ed […]

» Leggi di più

Ondulit realizza sistemi di copertura che si avvalgono di una esclusiva tecnologia di protezione multistrato dell’acciaio. Questo sistema protettivo assicura elevate prestazioni e grande affidabilità […]

» Leggi di più

La Società Frantoio Fondovalle ha raggiunto l’importante obiettivo di certificare ReMade in Italy una serie di prodotti per la realizzazione di stratigrafie stradali: aggregati, conglomerati […]

» Leggi di più