Remade in Italy ad Ecomondo 2016

A Ecomondo 2016 il tema chiave è stata la Circular Economy, in tutte le sue declinazioni ed in particolar modo quelle legate al riciclo di materiali per la creazione di nuovi prodotti.


ReMade in Italy al CONVEGNO “CIRCULAR ECONOMY” | 10 novembre 2016 | Sala Ravezzi 2 Hall Sud

La gestione dei rifiuti nell’economia circolare: le ricerche applicate di riciclo, recupero, e gestione integrata | ore 10.00-18.00 

a cura di ENEA, CTS Ecomondo, con la partecipazione di ReMade in Italy.

Il rapporto dell’Agenzia Europea dell’Ambiente pubblicato a gennaio 2016, “Circular economy in Europe – Developing the knowledge” ha evidenziato come la transizione verso un’economia circolare consentirà benefici ma comporterà anche nuove sfide. Alcuni materiali critici, per i quali si stima un sempre più difficile approvvigionamento nel prossimo futuro, oppure altri il cui riciclo e reso complicato dalla mescolanza di caratteristiche differenti (quali le plastiche miste o alcune leghe metalliche), rappresentano esempi di problemi su cui la ricerca applicata si dovrà concentrare. I benefici ottenibili dall’implementazione dell’economia circolare, i fattori che ne favoriscono l’attuazione, le sfide, le innovazioni tecnologiche e l’evoluzione dei modelli gestionali, i parametri per monitorarne gli effetti, saranno gli ambiti su cui, mediante presentazioni orali e poster, aziende, ricercatori, enti locali ed altri stakeholders potranno apertamente confrontarsi.

Programma

[FinalTilesGallery id='5']

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

IN EVIDENZA

Adriatica Asfalti, certificata ReMade in Italy, produce direttamente conglomerati bituminosi a caldo modificati della “nuova generazione” superiori ai conglomerati tradizionali, poichè permettono di realizzare pavimentazioni […]

» Leggi di più

EcoAllene® è il primo materiale proveniente al 100% dal riciclo della parte interna poliaccoppiata (plastica e alluminio) degli imballaggi alimentari, la cui composizione è legata alle […]

» Leggi di più

AMSA e A2A gestiscono il ciclo integrato dei rifiuti, la pulizia delle strade e altri servizi essenziali per l’ambiente, l’igiene e il decoro della città. […]

» Leggi di più

G MIX (Azienda Romiplast) è una materia plastica prima-secondaria costituita da granulato di polimeri provenienti dal riciclo di materie plastiche non pericolose post-consumo, designata R-PMIX-CEM-BTM […]

» Leggi di più