Remade in Italy nel Piano della Regione Lazio per il GPP

ReMade in Italy nel Piano GPP della Regione Lazio. Con Dgr 13 giugno 2017, n. 310, la Regione Lazio approva il “Piano di azione regionale per l’applicazione del GPP” per il triennio 2017-2019.

Gli obiettivi del piano sono: promuovere l’inserimento dei criteri ambientali e sociali nelle procedure di acquisto di beni e servizi pubblici e contribuire alla diffusione della politica del Green Public Procurement nell’ambito del territorio regionale.

Il piano regionale fornisce indicazioni operative per le pubbliche amministrazioni anche dal punto di vista degli strumenti di verifica, da accettare quale presunzione di conformità del rispetto dei criteri ambientali fissati nelle gare, commentando e recependo correttamente le imposizioni del Codice dei contratti pubblici (Dlgs. 50/2016) che ammette solo etichette con le caratteristiche fissate dal suo articolo 69 e rilasciate da Enti di certificazione accreditati per lo specifico schema, come disposto dall’art. 82.

 

ReMade in Italy, come noto, è certificazione conforme alle nuove e rigorose disposizioni. Per questi motivi il Piano GPP Lazio, fornendo elementi di chiarezza per le proprie amministrazioni, dispone affinché la accettino come prova del contenuto di riciclato in un materiale o prodotto.

Scarica la delibera

 

IN EVIDENZA

Adriatica Asfalti, certificata ReMade in Italy, produce direttamente conglomerati bituminosi a caldo modificati della “nuova generazione” superiori ai conglomerati tradizionali, poichè permettono di realizzare pavimentazioni […]

» Leggi di più

EcoAllene® è il primo materiale proveniente al 100% dal riciclo della parte interna poliaccoppiata (plastica e alluminio) degli imballaggi alimentari, la cui composizione è legata alle […]

» Leggi di più

AMSA e A2A gestiscono il ciclo integrato dei rifiuti, la pulizia delle strade e altri servizi essenziali per l’ambiente, l’igiene e il decoro della città. […]

» Leggi di più

G MIX (Azienda Romiplast) è una materia plastica prima-secondaria costituita da granulato di polimeri provenienti dal riciclo di materie plastiche non pericolose post-consumo, designata R-PMIX-CEM-BTM […]

» Leggi di più