Workshop gratuito

workshop-01

 

Workshop gratuito Remade in Italy®

Obiettivo del Workshop è fornire gli elementi fondamentali sulla certificazione di prodotto accreditata ReMade in Italy®. Con taglio molto pratico e operativo, si forniranno indicazioni chiare sui vantaggi della certificazione, l’ambito di applicazione, i costi e le modalità per ottenerla. Il tutto, collocato in un ambito normativo in continua evoluzione, caratterizzato da un’importanza sempre maggiore dedicata al riciclo, all’interno del quale la certificazione può assumere un ruolo centrale di “conformità preventiva” della serietà e credibilità della produzione.

Lo svolgimento avrà carattere informale, a partecipazione diretta del pubblico che potrà esprimere commenti e porre domande. Le relazioni saranno condotte da personale interno di Remade in Italy® e del suo Comitato scientifico, e da un esponente di un Ente di certificazione abilitato.

La partecipazione è gratuita.

Iscrizioni chiuse per raggiungimento posti disponibili.

 

Temi trattati 

  • Breve presentazione di Remade in Italy e della certificazione
  • Utilità della certificazione ReMade in Italy per le aziende. Focus su appalti pubblici
  • I Disciplinari Tecnici e lo svolgimento della verifica in azienda
  • L’importanza di una efficace comunicazione e gli strumenti offerti da Remade
  • Costi, tempi, modalità e altri aspetti pratici
  • Discussione aperta e domande del pubblico

 

 

Data: 17 settembre 2015, dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Luogo: Camera di Commercio di Milano, Via Meravigli 9/B – Sala Ottagonale

A chi si rivolge: aziende produttrici di prodotti con materiale che proviene dal riciclo dei rifiuti (la produzione del materiale/bene deve avvenire prevalentemente in Italia); consulenti; Enti di certificazione; ogni altro interessato.

Prerequisiti: è richiesta un’esperienza nel settore e una conoscenza di base della normativa ambientale sui rifiuti.

____________________________________________________________________

La certificazione Remade in Italy® per i prodotti e i materiali che derivano dal riciclo attesta la tracciabilità della produzione all’interno della filiera di produzione, partendo dalla verifica dell’origine delle materie prime in ingresso, fino all’uscita dei prodotti certificati. E’ la prima certificazione accreditata del settore; è uno strumento concretamente riconosciuto negli appalti pubblici verdi e rappresenta un modello per la verifica della qualità e sostenibilità del riciclo.

Per maggiori info sulla certificazione

IN EVIDENZA

EcoAllene® è il primo materiale proveniente al 100% dal riciclo della parte interna poliaccoppiata (plastica e alluminio) degli imballaggi alimentari, la cui composizione è legata alle […]

» Leggi di più

AMSA e A2A gestiscono il ciclo integrato dei rifiuti, la pulizia delle strade e altri servizi essenziali per l’ambiente, l’igiene e il decoro della città. […]

» Leggi di più

G MIX (Azienda Romiplast) è una materia plastica prima-secondaria costituita da granulato di polimeri provenienti dal riciclo di materie plastiche non pericolose post-consumo, designata R-PMIX-CEM-BTM […]

» Leggi di più

Valsir ha certificato ReMade in Italy un’ampia gamma di granuli in polipropilene e polietilene estruso, destinati in modo specifico ad applicazioni di stampaggio, soffiaggio ed […]

» Leggi di più