Remade Italy

HOME

Acquisti verdi della P.A.: ora sono un obbligo di legge

Pubblicata la legge “Green economy” che prevede l’obbligo a carico di tutte le pubbliche amministrazioni di acquistare almeno il 50% di prodotti ecosostenibili (il 100% per i prodotti ad alto consumo di energia). Si tratta della legge 28 dicembre 2015, n. 221, nota anche come “Collegato ambientale”, pubblicata sulla Gazzetta ufficiale del 18 gennaio 2016.

Tali disposizioni rappresentano una grande opportunità per le aziende green, ed in particolare per i prodotti certificati Remade in Italy, di essere ammessi nell’immenso mercato costituito dagli acquisti pubblici.

Le disposizioni sugli acquisti verdi (rappresentate dalla legge in questione e dai decreti ministeriali che contengono i Criteri ambientali minimi) richiedono infatti prodotti in possesso di certificazioni ambientali accreditate (come Remade in Italy per i prodotti del riciclo), garanzia del massimo grado di attendibilità e della serietà delle informazioni riportate.

Scopri di più.

IN EVIDENZA

  Torna il Forum CompraVerde BuyGreen! Due giornate di Stati Generali degli Acquisti Verdi per discutere le novità legislative, le best practices nazionali e internazionali, le opportunità in materia di acquisti verdi con convegni, workshop, sessioni formative, scambi one to […]

» Leggi di più

“L’Economia circolare nelle politiche pubbliche. Il ruolo della certificazione” Lo Studio dell’Osservatorio ACCREDIA contiene un censimento di tutte le certificazioni citate nei CAM con focus sui CAM dedicati all’Arredo e all’Edilizia: l’analisi si spinge fino a specificare, oltre ai riferimenti e […]

» Leggi di più

  Sono 20 i nuovi Auditor abilitati per il rilascio della certificazione ReMade in Italy Sempre più numerose le Aziende che si intendono qualificare per il Green Public procurement e la Circular Economy. Per questo, ReMade in Italy ha formato […]

» Leggi di più