Remade Italy

HOME

ENGLISH

Programma dei Corsi Remade in Italy

Posti esauriti anche per il secondo Corso di abilitazione per consulenti Remade in Italy, che si svolgerà in Camera di Commercio a Milano, il 27 settembre 2016.
La prima edizione (luglio 2016) ha permesso l’iscrizione dei primi professionisti nell’Albo consulenti Remade in Italy. Un passaggio importante che consente alle aziende interessate di potersi avvalere solo di professionisti altamente qualificati e formati su tutti gli aspetti della certificazione.


Parteciperà alla mattinata formativa Gloria Zavatta, Sustainability Manager Expo Milano 2015, con una testimonianza sull’eredità di Expo 2015 nelle Buone pratiche di alcune Aziende italiane, per conoscere la loro propensione alla sostenibilità ambientale e al Green procurement.


Calendario dei Corsi

○ 5 luglio 2016 | Camera di Commercio di Milano | Corso chiuso

○ 27 settembre 2016 | Camera di Commercio di Milano | Posti esauriti

Ore 9.00 – 13.00, Camera di Commercio di Milano, via Meravigli 9/B (Sala Ottagonale, 1° piano).

 

icon-01 SCARICA IL PROGRAMMA

Per partecipare al corso è richiesta una comprovata formazione di base sui temi della gestione dei rifiuti e del riciclo o un’esperienza lavorativa di almeno due anni nei medesimi settori o in qualità di consulenti per gli schemi di certificazione FSC (Catena di custodia) o PEFC (Catena dei custodia).

Il ruolo dei Consulenti e l’iscrizione all’Albo Consulta

Albo dei Consulenti abilitati Remade in Italy Consulta

I corsi sono gratuiti ma a numero chiuso. Per informazioni info@remadeinitaly.it

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

06/08/2016

IN EVIDENZA

  Appalti pubblici in edilizia e criteri ambientali 17 MAGGIO 2017 | CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO, Sala Consiglio ore 9.00 – 14.00   L’incontro […]

» Leggi di più

Nel Report “Attuazione delle politiche ambientali per l’Italia“ la Commissione europea rileva ReMade in Italy come esempio concreto di buona pratica nel campo del GPP. […]

» Leggi di più

Pubblicati in Gazzetta ufficiale i Criteri ambientali minimi obbligatori per gli appalti pubblici nei settori dell’arredo, dell’edilizia e del tessile, con decreto del Ministero dell’Ambiente […]

» Leggi di più

La Commissione europea presenta la panoramica delle azioni intraprese ad un anno dal lancio del “Pacchetto economia circolare“, che come noto, insieme alle proposte di modifiche […]

» Leggi di più

E’ interamente dedicato al valore delle certificazioni ambientali per gli Appalti il nuovo numero monografico del Magazine del Ministero dell’Ambiente – Direzione Certificazione ambientale e […]

» Leggi di più