Remade Italy

HOME

ENGLISH

Europa e GPP, Italia prima della classe

Quale è il livello di attuazione del GPP nei 28 Paesi europei?
In quali Paesi sono stati introdotti i criteri ambientali, quali nello specifico e con quale livello di obbligatorietà?

Su Materia Rinnovabile, la mappa del GPP in europa a partire dai dati ufficiali della Commissione europea, curata da Simona Faccioli.
La ricognizione tiene conto di indicatori ben precisi: esistenza di una pianificazione nazionale sul GPP e riferimenti, classi di beni e servizi per i quali sono stati definiti i criteri ambientali, verifica della facoltatività o obbligatorietà degli stessi.

La mappa che ne emerge rivela un’unica area colorata in verde, che è quella occupata dall’Italia. Una volta tanto siamo i primi della classe.


Scarica lo stralcio dell’articolo in pdf.
Visualizza l’articolo su Materia Rinnovabile.
Scarica tutta la Rivista in pdf.

 

 

Salva

03/09/2016

IN EVIDENZA

Il MATTM (Direzione Generale per il clima e l’energia, Certificazione Ambientale e GPP) sta elaborando il Piano d’azione nazionale sulla produzione e il consumo sostenibili (PAN SCP) che mira a dare attuazione a indirizzi e a politiche nazionali sull’economia circolare, […]

» Leggi di più

Bureau Veritas Italia propone un seminario gratuito di approfondimento tecnico per illustrare le novità legate all’introduzione del Nuovo Codice Appalti con focus sulle implicazioni legati ai CAM, sulla crucialità dello schema ReMade In Italy® e degli altri schemi di certificazione […]

» Leggi di più

Nuovo Socio! Remade in Italy è felice di dare il benvenuto a Sumus®, azienda specializzata nell’uso di carta solo riciclata per “chiudere il cerchio” nel recupero di materia biodegradabile (organico, carta) e reinserirla in ciclo come biogas, compost o carta. […]

» Leggi di più