L’Associazione per le aziende della Circular economy

È per sostenere e valorizzare i prodotti del riciclo che nasce nel 2009 ReMade in Italy®, associazione senza finalità di lucro che è diventata nel 2013 proprietaria del primo schema di certificazione accreditato in Italia per la verifica del contenuto di materiale riciclato (e sottoprodotti) in un materiale, semilavorato o prodotto finito, di qualsiasi settore e composto anche da diversi componenti.

L’Associazione nasce allo scopo di rappresentare le Aziende italiane più innovative nel campo della produzione di beni a partire dal riciclo dei rifiuti e di promuoverle. Si propone come il contesto qualificato per un dialogo continuo tra le Aziende della “Circular economy” e le Istituzioni competenti. Partecipa ai Tavoli ministeriali per l’adozione dei CAM (Criteri ambientali minimi) e svolge diverse attività per la diffusione e corretta applicazione del GPP.

ReMade in Italy è impegnata, inoltre, in una serie di iniziative di comunicazione rivolte ai consumatori e alle Istituzioni per far conoscere i prodotti dell’eccellenza italiana derivanti dal riciclo. Partecipa a diversi progetti internazionali in ambito Circular Economy e Green Public Procurement.

Il Primo schema di certificazione accreditato in Italia per la verifica del contenuto di materiale recuperato in un prodotto.

Scarica e compila il modulo per chiedere un preventivo

Il marchio ReMade in Italy

ReMade in Italy® è la prima certificazione di prodotto accreditata in Italia e in Europa per la verifica del contenuto di materiale riciclato (e sottoprodotti).
La certificazione attesta la tracciabilità della produzione stessa all’interno della filiera produttiva, partendo dalla verifica dell’origine delle materie prime in ingresso, fino al prodotto finito certificato, diventando strumento di trasparenza e semplificazione per il Green Public Procurement e il mercato privato.
I prodotti certificati sono garanzia per la pubblica amministrazione del requisito ambientale sul riciclo in materiali e prodotti, per tutti i settori.

ReMade in Italy porta con sé un messaggio duplice: da una parte esprime appieno il concetto della Economia Circolare cioè la materia che si ricrea con la minimizzaizone degli sprechi. Allo stesso tempo ci sono altri aspetti ambientali legati al riciclo che Remade valorizza e contabilizza: risparmio di emissioni di CO2 nell’atmosfera ed efficienza energetica legati al riciclo.

Ma c’è anche il concetto del Made in Italy, cioè storie di aziende italiane innovative, che creano e ideano oggetti belli, funzionali e di design e dietro alle quali ci sono produzioni interessanti e curiose. La certificazione ReMade in Italy è uno strumento per comunicare e conoscere la “storia del prodotto”.

CIRCULAR ECONOMY

MADE IN ITALY

tracciabilità

Economia Circolare: “un’economia pensata per potersi rigenerare da sola”

Ellen MacArthur Foundation

Un’Economia circolare si raggiunge mettendo in campo azioni per migliorare l’efficienza nell’uso delle risorse e prevenire o ridurre l’impatto negativo legato alla generazione e gestione dei rifiuti, attraverso il riciclo degli stessi nonché il reimpiego degli scarti della produzione e lavorazione, permettendone la valorizzazione e l’innovazione continua. Questa azioni sono ritenute efficaci per ridurre la dipendenza dell’Europa dall’importazione di materie prima e migliorare l’ambiente complessivo e il benessere dei cittadini.

I soci

ReMade in Italy è un’ associazione no-profit, indipendente e giuridicamente riconosciuta nata nel 2009. Ne fanno parte aziende, Istituzioni e Partner, tra i quali i Soci fondatori CONAI (Consorzio nazionale imballaggi), Regione Lombardia, Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi, AMSA Spa (Azienda milanese per i Servizi Ambientali), insieme ad A2A, Consorzi di filiera e altri centri di interesse di rilievo, insieme a numerose Aziende produttrici di materiali e beni “circolari”.

L’Associazione reinveste i ricavi unicamente nelle attività istituzionali a sostegno delle Aziende associate.

Scarica e compila il modulo per richiedere di entrare a far parte dell’associazione

Consiglio direttivo

PRESIDENTE

Massimo Ferlini

VICE PRESIDENTE

Walter Facciotto

VICE PRESIDENTE

Mauro Fasano

CONSIGLIERE

Sergio Rossi

CONSIGLIERE

Danilo Vismara

DIRETTRICE

Simona Faccioli

COMUNICAZIONE E GRAFICA

Daniela Scalia

Il Comitato Tecnico Scientifico

Il Comitato Tecnico scentifico è composto da esperti indipendenti per ciascun settore di riferimento delle tipologie di materiale riciclato (acciaio, alluminio, carta, legno, plastica, gomma, pelle, vetro).

PRESIDENTE

Walter Facciotto

COMPONENTI

Gian Alberto Vezzoli

Responsabile per acciaio

Orazio Zoccolan

Responsabile per alluminio

Luca Migliau

Responsabile per carta

Diego Carniel

Responsabile per legno

in fase di nomina

Responsabile per plastica, gomma, pelle

SUPPORTO TECNICO scientifico

Tre e c Srl

ReMade in Italy

via Giuseppe Ripamonti, 1
20136 – Milano
info@remadeinitaly.it 

P.IVA 08017760961