REVISIONE SCHEMA REMADE IN ITALY “VERSO L’ECONOMIA CIRCOLARE”

In coerenza con le nuove norme che recepiscono nell'ordinamento italiano il cd. "Pacchetto Economia circolare" (modificando il Codice dell'Ambiente, Dlgs. 152/2006 e la normativa del settore), l'Associazione ReMade in Italy ha apportato modifiche alle proprie Norme tecniche per il rilascio della certificazione di prodotto, per venire incontro alle mutate esigenze del mercato, sempre più circolare, delle materie.Le modifiche vanno a beneficio di una maggiore trasparenza anche con riguardo agli Appalti pubblici (GPP e CAM) e agli incentivi economici e fiscali legati ai materiali riciclati (es. "Plastic Tax", "SuperBonus 110%" ed incentivi in fase di emanazione). ReMade in Italy rimane al momento l'unico schema di certificazione accreditato nello specifico rivolto alla verifica del contenuto di riciclato in un prodotto (o materiale…

Continua a leggere REVISIONE SCHEMA REMADE IN ITALY “VERSO L’ECONOMIA CIRCOLARE”

Plastic tax, non dovuta per prodotti con contenuto di riciclato

Prelievo verso la proroga luglio 2021. Esentati i prodotti con contenuto di riciclato. Certificati.   PLASTIC TAX - MACSI (verso la proroga a luglio 2021) Istituita dalla legge di Bilancio 2020 (Legge 27 dicembre 2019, n. 160, art. 1, commi 634-658) l’imposta sui contenitori e imballaggi costituiti anche parzialmente da plastica con singolo impiego (monouso), i cd. “Macsi”. Il Disegno di Legge di Bilancio 2021 (approvato dal Consiglio dei Ministri il 16 novembre 2020) prevede la proroga al 1° luglio 2021 dell'entrata in vigore della tassa.  Quali sono i Macsi? Sono i prodotti con funzione di contenimento, protezione, manipolazione o consegna di merci o di prodotti alimentari, tutti monouso.Es. bottiglie, le buste e le vaschette per alimenti in polietilene, i…

Continua a leggere Plastic tax, non dovuta per prodotti con contenuto di riciclato