Gli acquisti verdi nel settore delle calzature

La domanda delle Pubbliche Amministrazioni e la diffusione dei prodotti a ridotto impatto ambientale

Se ne parla il 12 marzo 2021 in occasione dei Webinar organizzati nell’Ambito del progetto CReIAMO PA: Linea di intervento L1“Integrazione dei requisiti ambientali nei processi di acquisto delle amministrazioni pubbliche WP1 – Formazione e diffusione del Green Public Procurement”

PROGRAMMA

MODERA Gigliola Mariani, Città Metropolitana di Milano.

9.45 – Green public procurement: attività in corso e scenari futuri.
Maria Teresa del Vecchio, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare


Il GPP come motore per la transizione ecologica dei territori metropolitani: la Rete delle Città metropolitane.
Patrizia Giancotti, Città Metropolitana di Roma

10.10 – Il CAM per forniture di calzature da lavoro non DPI e DPI, articoli e accessori in pelle: opportunità per le filiere produttive e semplificazioni attuative per le stazioni appaltanti.
Michela Esposito, UAT Sogesid c/o Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

10.30 – Criteri sociali: diritti umani e condizioni di lavoro nell’industria delle calzature.
Deborah Lucchetti, Fair – Campagna Abiti Puliti

10.50 – Il Position Paper GPP di Confindustria: la promozione delle associate nel mercato del GPP.
Marco Ravazzolo, Confindustria

11:05 – Accreditamenti e certificazioni richiesti dal CAM: opportunità e competitività per il mondo imprenditoriale.
Daniele D’Amino, ACCREDIA

11:20 – Requisiti ambientali richiesti dal CAM: attuabilità e criticità riscontrate.
Fabiana Orlandi, UNIC – Unione Nazionale Industria Conciaria

11:35 – Il rispetto dei criteri ambientali e la diffusione di tecnologie e prodotti sostenibili: l’esperienza di Jolly Calzature.
Lucia Da Riva, Jolly Scarpe

11:50 – Il ruolo dei distributori nella diffusione dei prodotti a ridotto impatto ambientale.
Fabio Voltan, Errebian

12:05 – PAUSA – Compilazione del questionario

12:15 – Sessione di confronto tra i relatori: quali azioni intraprendere?

13:05 – Conclusioni