“Le certificazioni accreditate per il Gpp”

Le certificazioni accreditate per il Gpp“, il titolo dell’intervento con cui Remade in Italy ha partecipato al Convegno “Green Jobs” in Camera di Commercio di Milano, il 17 marzo 2016.

Obiettivo dell’intervento: la presentazione dello schema di certificazione accreditato Remade in Italy, e dei prodotti certificati. Le caratteristiche della certificazione Remade in Italy, infatti, permettono ai prodotti che ne sono in possesso di partecipare alle gare pubbliche, che obbligatoriamente dal 2 febbraio 2016 devono contenere i requisiti ambientali fissati dai decreti ministeriali.

Nell’ambito del mercato degli acquisti pubblici (e non solo) le certificazioni ambientali di prodotto acquistano una sempre maggiore importanza, perché sono in grado di comunicare in maniera immediata l’impegno del produttore al fine di minimizzare il suo impatto sull’ambiente. Ma per rendere tali informazioni credibili agli occhi del consumatore, sia esso privato sia esso pubblico, le certificazioni devono basarsi su standard riconosciuti e su schemi accreditati.

Per scaricare il programma del Convegno (qui)
Per iscriversi (qui)

Per approfondimenti sull’utilità delle certificazioni accreditate per il Green Public procurement (qui)

IN EVIDENZA

Adriatica Asfalti, certificata ReMade in Italy, produce direttamente conglomerati bituminosi a caldo modificati della “nuova generazione” superiori ai conglomerati tradizionali, poichè permettono di realizzare pavimentazioni […]

» Leggi di più

EcoAllene® è il primo materiale proveniente al 100% dal riciclo della parte interna poliaccoppiata (plastica e alluminio) degli imballaggi alimentari, la cui composizione è legata alle […]

» Leggi di più

AMSA e A2A gestiscono il ciclo integrato dei rifiuti, la pulizia delle strade e altri servizi essenziali per l’ambiente, l’igiene e il decoro della città. […]

» Leggi di più

G MIX (Azienda Romiplast) è una materia plastica prima-secondaria costituita da granulato di polimeri provenienti dal riciclo di materie plastiche non pericolose post-consumo, designata R-PMIX-CEM-BTM […]

» Leggi di più