Remade Italy

HOME

ENGLISH

Le Certificazioni accreditate per il GPP

Con Camera di Commercio di Milano e con il patrocinio di Accredia, si è svolto il giorno 8 aprile un incontro pubblico allo scopo di informare le aziende sull’opportunità offerta dal “mercato regolamentato” del GPP (Green Public Procurement), nell’ottica di fare chiarezza sui requisiti che le certificazioni devono possedere per poter servire alle Aziende in questo contesto e per evitare loro costi legati a marchi “non accreditati”.

L’incontro è stato organizzato da Camera di Commercio di Milano, allo scopo di fornire elementi utili per gli operatori economici per orientarsi tra i numerosi marchi ambientali, e distinguere quelli che effettivamente possono servire per partecipare ad un appalto green.

L’incontro si è svolto con il patrocinio di Accredia ed è stato organizzato insieme all’Associazione Remade in Italy. Hanno partecipato all’incontro il Ministero dell’Ambiente, Assolombarda (Green Economy Network), Accredia, Remade in Italy, PEFC Italia, FSC Italia, oltre ad alcuni Enti di certificazione: Certiquality, Bureau Veritas, ICIM e CSI.

Data la partecipazione numerosa e interessata, Camera di Commercio annuncia la programmazione di altri incontri sul tema del GPP dedicati a specifici settori di acquisto.

Seguiranno informazioni di dettaglio.

 

Programma Scarica le slide Guarda le foto
programma della giornata scarica le presentazioni galleria immagini

 

23/03/2016

IN EVIDENZA

CORSO DI FORMAZIONE GRATUITO  QUANDO: 14 e 21 giugno 2017 ORE: 9.00 – 13.00 DOVE: Mantova Multicentre “Antonino Zaniboni” L.go Pradella 1/B, MN   In […]

» Leggi di più

  Primo incontro di settore | CAM EDILIZIA QUANDO: 17 maggio 2017 ORE: 9.00 – 13.00 DOVE: Camera di Commercio di Milano, sala Consiglio   […]

» Leggi di più

Nel Report “Attuazione delle politiche ambientali per l’Italia“ la Commissione europea rileva ReMade in Italy come esempio concreto di buona pratica nel campo del GPP. […]

» Leggi di più

Pubblicati in Gazzetta ufficiale i Criteri ambientali minimi obbligatori per gli appalti pubblici nei settori dell’arredo, dell’edilizia e del tessile, con decreto del Ministero dell’Ambiente […]

» Leggi di più

La Commissione europea presenta la panoramica delle azioni intraprese ad un anno dal lancio del “Pacchetto economia circolare“, che come noto, insieme alle proposte di modifiche […]

» Leggi di più