Remade Italy

HOME

Remade in Italy, una vera certificazione di prodotto

Remade in Italy si avvia a diventare una vera e propria certificazione di prodotto, rilasciata alle aziende che realizzano materiali o prodotti attraverso un’attività sostenibile di riciclo di rifiuti o scarti di produzione in Italia.

Il processo di certificazione sarà basato sulla conformità al “Disciplinare tecnico Remade” verificato da Accredia, rispondente a standard specifici, riconosciuti e pubblici. La certificazione Remade per il riciclo sostenibile verifica le caratteristiche di sostenibilità dell’impiego di materiali riciclati (con conseguente risparmio di materie prime) e di conseguenza quantifica gli ulteriori benefici ambientali indiretti del riciclo, in termini di risparmio di CO2 equivalenti, risparmio di acqua ed efficienza energetica.

È prevista inoltre una certificazione avanzata, “Remade GPP Level“, che attesta il rispetto della normativa sugli acquisti verdi della Pubblica Amministrazione (Green Public Procurement) rappresentando così un utile mezzo di prova per la PA e uno strumento efficace per l’accesso da parte delle aziende al relativo mercato.

IN EVIDENZA

Nuovi prodotti per il packaging e l’edilizia certificati ReMade in Italy! L’azienda Cartiere Fornaci e l’azienda Massetti Ecoplast hanno infatti ottenuto la certificazione ReMade in Italy.   ECO LIGHT Miscela polimerica per sottofondi alleggeriti e riempimenti prodotta dall’azienda Massetti Ecoplast. […]

» Leggi di più

Forum CompraVerde BuyGreen!   Due giornate di Stati Generali degli Acquisti Verdi per discutere le novità legislative, le best practices nazionali e internazionali, le opportunità in materia di acquisti verdi con convegni, workshop, sessioni formative, scambi one to one, spazi […]

» Leggi di più

“L’Economia circolare nelle politiche pubbliche. Il ruolo della certificazione” Lo Studio dell’Osservatorio ACCREDIA contiene un censimento di tutte le certificazioni citate nei CAM con focus sui CAM dedicati all’Arredo e all’Edilizia: l’analisi si spinge fino a specificare, oltre ai riferimenti e […]

» Leggi di più